il denaro è causa di stress?

by Massimiliano Benincasa
in Eventi
Hits: 990

Il denaro è una malattia anche per voi? Di recente il dott. Roger Henderson, ricercatore britannico nel campo dell’igiene mentale, ha coniato l’espressione “money sickness syndrome” (sindrome da ossessione per il denaro) per definire la sintomatologia fisica e psicologica delle persone per le quali il denaro è un vero e proprio tormento.

Fra i sintomi ci sono respiro corto, emicrania, nausea, eruzioni cutanee, inappetenza, collera ingiustificata, nervosismo e pensieri negativi. “Le preoccupazioni legate al denaro sono una delle principali cause di stress”, dice Henderson.

Non dovrebbe sorprenderci che negli ultimi mesi sempre più persone abbiano risentito degli effetti debilitanti di ansia e stress legati al denaro. A causa dell’attuale crisi finanziaria che si è abbattuta su diversi paesi del mondo, molti hanno perso il lavoro, la casa e i propri risparmi. Grossi istituti finanziari sono finiti in bancarotta e perfino le nazioni più ricche hanno adottato misure d’emergenza per evitare una completa catastrofe finanziaria. Nei paesi in via di sviluppo l’aumento dei prezzi di cibo e di altri beni di prima necessità ha causato pure molta ansietà.

Nell'articolo The Meaning of Money (Il significato del denaro) dell’American Psychological Association, un gruppo di psicologi ha osservato che alcuni sono “fortemente motivati dal denaro e condizionati dal denaro. Questo può portare a stress e nevrosi”. Per contro, gli psicologi hanno aggiunto: “Chi amministra il denaro con attenzione sente di avere il controllo e di stare bene con se stesso. È padrone e non schiavo del denaro . . . Siamo giunti alla conclusione che chi amministra il denaro con attenzione risulta meno stressato e pertanto si sente meno teso”.

E voi che rapporto avete col denaro? Come influisce su di voi l’attuale instabilità dell’economia mondiale?  Vi segnalo una interessante lettura: "Perché gestiamo male i nostri risparmi?", di Paolo Legrenzi