Coronavirus, mercati ed opportunità

by Massimiliano Benincasa
in News
Hits: 488

E’ risaputo che i virus subiscono mutazioni genetiche, ma anche gli esseri umani cambiano le loro reazioni psicologiche.

Ciò premesso, concedetemi solo due riflessioni, poi consegnerei agli esperti e alla storia, l’analisi in merito alle misure intraprese dalle Istituzioni Italiane, nonché all’atteggiamento dei nostri media.

1) è molto probabile, che questa forma di simil-influenza, sia in giro per il mondo da qualche mese (il primo caso registrato in Cina, risale a Dicembre scorso);
2) importante non isolarsi dal mondo e dal buonsenso.

Veniamo ai mercati finanziari:

La settimana appena passata, ha consentito agli indici di borsa di ridimensionarsi in modo importante; sono passati di mano circa 6.000 miliardi di capitalizzazione, questo ha generato uno sconto, rispetto ai prezzi di 10 gg fa, di oltre il 12%.
Chi conosce bene i meccanismi che governano i mercati finanziari ed ha una chiara ed efficace strategia d’investimento sa che questi momenti, quelli in cui a condurre le danze è la paura, offrono interessanti opportunità di lungo periodo.

Assisteremo a giornate come quella del 2 marzo 2020  con il Dow Jones in rialzo del +5,09% . Finito tutto? No, prudenza e pazienza perché ci saranno false partenze del mercato, prima di quella vera, che comunque arriverà.

“Se vuoi l’arcobaleno, occorre prima vedere la pioggia”

Rimaniamo sintonizzati.