L'Interesse composto: l'ottava meraviglia

by Massimiliano Benincasa
in News
Hits: 2757

Nell’investire, molti si complicano la vita. Per creare una strategia d’investimento che possa avere dei buoni rendimenti, il primo obiettivo dell’investitore medio, dovrebbe essere quello di creare un sistema semplice, da implementare e da gestire a lungo termine. Bisogna creare un sistema che metta il nostro denaro al lavoro giorno e notte.

Pare che Albert Einstein abbia definito l'interesse composto come l'ottava meraviglia del mondo, una delle più grandi scoperte dell'umanità. Costituisce una legge finanziaria che permette di accrescere il capitale attraverso il reinvestimento sistematico degli interessi maturati. Si basa su 3 fattori: capitale investito, tempo e tasso interesse.

Luca Pacioli, un genio matematico Italiano vissuto nel Quattrocento, illustrò per primo la magia dell'interesse composto spiegando che il capitale iniziale raddoppia in 72 anni diviso il tasso di interesse. Per esempio un rendimento medio del 5%, se costantemente reinvestito, raddoppia il capitale in poco più di 14 anni. Ben più del semplice risultato del 5 x 14.

Il fattore "tempo", è determinante. Per questo viene spesso ricordato di iniziare ad investire presto.

"Investire è semplice ma non è facile." - Warren Buffett -

 

 

 

 

 

 

 

Pin It