La "Pet Economy": economia intorno a noi

by Massimiliano Benincasa
in News
Hits: 570

Da millenni tra l'uomo e gli animali domestici si è creato un legame indissolubile. Molti proprietari vedono i propri cani o gatti come veri e propri membri della famiglia. Oggi il 50% dei proprietari lascia dormire il proprio amico a quattro zampe sul letto.

Nel 2017 il solo mercato USA della salute degli animali da compagnia è stato valutato in 32 miliardi di $, su un totale di spesa per gli animali a quattro zampe di 69 miliardi di $. La tendenza di spesa è vista in aumento costante nei prossimi anni.


Nel nostro paese, il secondo più vecchio del mondo, ci sono tanti animali da compagnia (60 milioni) quanti sono gli abitanti.                      Sta diventando sempre più un fenomeno economico, una filiera creata da azioni, bisogni e risposte spesso legate all'empatia.
L'aumento della domanda di prodotti e servizi per animali domestici ha generato una serie di importanti innovazioni scientifiche finalizzate a soddisfare tali esigenze. I progressi tecno-scientifici nelle terapie consentono una maggiore disponibilità di cure come la terapia laser per estrazioni dentali, la chirurgia sui tessuti molli e le radiografie digitali.
Con l'aumentare delle spese mediche e della vita media degli animali da compagnia, i proprietari sono sempre più interessati a sottoscrivere polizze assicurative per contenere i costi.

Fonti:
American Pet Products Association Grassroots Resarch www.ilsole24ore/la-pet-economy

 

 

 

 

 

 

Pin It